9 variabili per rendere più competitivo il proprio trading

9 variabili per rendere piu competitivo il proprio trading 2

Per rendere più competitivo il nostro trading è possibile gestire una serie di variabili, in particolare in questo video ne ho riassunte 9. Prima di tutto è possibile definire più Ricorrenze a Basso Rischio e poi definire approcci gestionali diversi, per trarre il miglior risultato possibile con questi eventi. Una Ricorrenza a basso rischio (opportunità di trading) è un evento ripetitivo che è possibile rilevare e studiare su mercati consolidati. Nei mercati giovani ed emotivi, non sono presenti.

Pertanto con una ricorrenza a basso rischio affidabile è possibile definire una serie di varianti di asset, per raggiungere specifici obbiettivi di profitto. Si tratta di un lavoro di ricerca e pianificazione, che viene svolto prima di operare a mercato reale. Grazie a questo il trader può testare più possibilità previsionali e gestionali, per mettere in opera a mercato, asset competitivi.

Poi è possibile variare con le 3 leve del proprio piano di trading: Rischio, tempo e capitale, per bilanciare il proprio asset in modo da generare risultati migliori, con un rischio limitato e con meno opportunità di trading nel corso dell’anno. Guarda il video riportato di seguito per approfondire questo tema.

Autore dell'articolo

Mi occupo di trading, in particolare di Trend Following. E’ un tipo di trading che sfrutta ampie variazioni di mercato, attraverso una pianificazione accurata. E’ un business con una gestione molto simile ad un impresa tradizionale, non è un trading emotivo o istintivo. Può essere praticato con una programmazione e può essere trasferito ad altre persone, per lavorare in Team. Nel 2014 ho creato questa Community con lo scopo di formare Team di Trader Esperti per collaborare allo sviluppo del business.

Pubblica un commento o formula una domanda

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GDPR